Tre biglietti sequenziali vincono alla Lotteria Italia

Lotteria Italia – Vincono tre premi da 20mila euro cadauno nella provincia di Varese. Per noi la notizia non è la vincita, ma la sua serie consecutiva. Di fatti la sequenza numerica ci riporta alla congettura lanciata qualche anno fa, applicando una semplice predittività, prendendo 4-5 biglietti consecutivi, di un qualsiasi gratta e vinci. Molte sperimentazioni sono state fatte e la percentuale di vincita è costante, uno o più biglietti, poiché si deve mantenere per legge la costante della percentuale di distribuzione delle vincite, un modo casuale. La questione è che nei cinque biglietti di gratta e vinci consecutivi, potremmo avere una vincita, la somma del biglietto, nulla raramente, oppure molto più di quanto speso. La tecnica, quindi, porta il giocatore a fare esperienza di non giocare continuamente, ma di farlo a periodi distanti, senza accanimento, di fatti questa prassi è molto consigliata, poiché è un processo bilanciato nel comportamento di fare speranza matematica, un equilibrio fra fortuna e perdita totale, limitando i danni economici dal gioco compulsivo. Ritornando alla serie dei biglietti della lotteria, vinti a Ferno, in provincia di Varese, P474343, P474346, P474348, possiamo facilmente osservare che a completare la serie mancano i numeri 4, 5, 7. Quali esperti di predittività, utilizzando la Teoria dei Codici, ci si pone un grande quesito, chi o che cosa ha ispirato la scelta per una serie consecutiva? Bella domanda. Ragioniamo da una diversa angolazione per comprendere. Ad esempio, nel gioco del lotto la possibilità che una serie numerica, una cinquina, possa uscire nuovamente, ovvero, tutti i cinque estratti identici ha la possibilità dello 0,000,000,023 %. Rapportando il tutto con lo spazio temporale della nostra vita, alle 156 estrazioni annuali, alle dieci ruote, per capire, inizieremo ad eliminare dal numero di probabilità, anche semplicemente le ultime tre cifre dopo l’ultima virgola, lasciandoci cosa, che la probabilità è paria a: 0,000,000. Non la vedremmo mai. Ma come mai, eppure questo fantastico evento è stato pubblicato in un precedente articolo, nessuno ne ha dato notizia… nessuno ha indagato…, nessuno ha mai notato una cosa cosi straordinaria e poi si fanno articoli ovunque della vincita di tre biglietti consecutivi alla lotteria? Forse è la volta buona per farlo. Ma l’evento citato non è un fantasma è un evento scritto nelle tabelle ufficiali e nessuno lo ha mai visto? Allora vuol dire che a qualcuno la mente gli fa vedere quello che vuole e non quello che è realmente. Un consiglio andate a vedervi il film INTERSTATE 60 del 2002, soffermatevi in quel punto ove vengono fatti dei test mentali con le carte da gioco… Ma lo sapevate che la mente gioca ad indovinare… Perché nessuno ha mai verificato quando pubblicato, anche per pura curiosità… Perché quello che è stato davanti ai vostri occhi da sempre, nessuno lo ha mai notato, allora vuol dire che noi a differenza di altri sappiamo leggere meglio? Forse, a differenza di altri non abbiamo interessi puramente egoistici ed economici di nessun genere. Gli elementi fondamentali della vita, dell’universo, sono i numeri grazie ad essi, alla matematica, alla teoria dei codici elementi più vicini alla natura, a quello che ci circonda e non riusciamo a vedere. Ma perché nessuno ha mai riportato tale evento… Perché nessuno non ha mai verificato se in quella cinquina ripetutasi dopo solo 96 estrazioni, vi fosse stata una vincita corposa. Per assurdo, supponiamo che venga verificata ed esiste una corposa vincita a chi è andata… da quale sogno premonitore sono usciti i cinque numeri. Cinque numeri identici, nelle medesime posizioni. Un caso, una fatalità… e tutti gli altri eventi che abbiamo pubblicato, descrivendo anomalie, grazie alle dimostrazioni matematiche, perché tutti siete state in silenzio. Queste cinquine in tutto questo tempo sono state sotto gli occhi di tutti voi e non le avete notate, ma allora quante altre cose non avete notato le cose che accadevano anche in altri settori? Come si fa a vivere, a consigliare, a giudicare altri, se non si riesce a vedere quello che è stato sempre davanti a voi. Sta di fatto che nel caso di questi biglietti consecutivi, alla luce di quello che tutti potranno con i propri occhi verificare, senza trucco e senza inganno, non vi sembra che forse le cose non sono casuali ma guidate… voi dite dalla Fortuna… dal caso, pensateci meglio…il popolo è una vita che spera. Forse la fortuna viaggia in una sola direzione. Quello che è certo è che per poter vedere necessita studiare e acculturarsi sempre, per poter vedere oltre e bene. Vi invitiamo a ricercare, confrontare, mettere in dubbio che quello che vedete potrebbe essere una falsa verità ben vestita. Verificate e prendete dati dai siti ufficiali, queste due estrazioni: ruota di Genova estrazione del 5/7/2016 confrontatela con la ruota di Torino estrazione del 14/2/2017, a voi la parola, ” Forse le macchine sono diventate intelligenti… oppure è l’uomo che ruba, inganna, uccide, nasconde per i propri interessi, per avere più potere e bramosia di denaro”. Non è una notizia la vincita di tre biglietti consecutivi. Troverete altri articoli su www.pagineoline.org.

Bor Lauei Gin